imagihttp://osservatorionline.it/media///2014/07/focus.png

La lezione d'autore con Gian Antonio Stella

È cominciata con una vignetta di Emilio Giannelli, “la grande forza di Giannelli è una sola: è libero. Non è qualunquista, non è guidato da nessuno: riesce ad essere quello che è perché è una persona libera”, pubblicata sul Corriere della Sera, e con lettura di più giornali a confronto una delle Lezioni d’autore di Gian Antonio Stella.

Il giornalista del Corriere della Sera ha guidato gli insegnanti presenti, che partecipano a progetto "Il Quotidiano in Classe", all’interno della “notizia”: la notizia di parte, la notizia da guardare con diffidenza, la notizia mai assoluta, la notizia cha va saputa leggere, perché è colui che legge che da autorevolezza alla notizia stessa.

Stella ha concluso affermando che “I ragazzi devono imparare come viene scelta la notizia. E’ fantastico leggere tra i giornali, andare a bighellonare tra le notizie,  ma i ragazzi devono capire che bisogna leggere i giornali sì con attenzione ma anche con ironia. Quindi i giornali vanno letti con un pizzico di distacco e con lo stesso pizzico di distacco bisognerebbe scriverli”.

Ecco un estratto video della Lezione di Milano: