imagihttp://osservatorionline.it/media///2014/07/focus.png

header

Idee a confronto

Nel corso di due anni scolastici, 2007-2008 e 2008-2009, l’Osservatorio Permanente Giovani-Editori e Enel hanno promosso un ciclo d’incontri dal titolo “Idee a confronto” nato con l’obiettivo di promuovere l’importanza del dialogo e della cultura del confronto, elementi alla base di ogni società civile.

Sei appuntamenti in sei diverse scuole e due grandi personaggi che nel corso del singolo incontro si sono confrontati parlando di sport, politica, scienze, ambiente, comunicazione e musica, davanti ad una platea “parlante” formata da studenti che per l’appunto non si sono limitati ad ascoltare ma sono stati altrettanto protagonisti con domande, riflessioni e commenti sul tema trattato dando vita ad un confronto aperto, franco e libero.

Il primo tema trattato è stato quello dell’ambiente (come coniugare ambiente e sviluppo?) che ha visto come protagonisti Piero Angela e Patrizio Roversi che si sono confrontati davanti agli studenti del Liceo Classico Giulio Cesare di Roma. È stata poi la volta del tema dello sport (l’importanza del Fair Play) con Alessandro Del Piero e Alessandro Troncon, protagonisti del confronto tenutosi al Liceo Classico Massimo d’Azeglio di Torino. A questi primi due incontri sono seguiti quelli sulla comunicazione (esiste l’obiettività?) con protagoniste Daria Bignardi e Maria Latella e quello sulla musica (la musica è comunicazione?) che hanno visto confrontarsi il cantante Marco Masini e la giornalista, nonché critico musicale, Maria Volpe. Gli ultimi due incontri sono stati incentrati sul tema delle scienze con Margherita Hack e Giuseppe O.Longo e su quello della politica (politica e satira) con il Senatore a vita Giulio Andreotti e il vignettista satirico Giorgio Forattini.