imagihttp://osservatorionline.it/media///2014/07/focus.png

header

I giovani e i media: 2002-2003

L'Osservatorio Permanente Giovani-Editori ha voluto chiedere agli oltre 430.000 giovani, che nell'anno scolastico 2002-2003 hanno partecipato al progetto "Il Quotidiano in Classe", quali sono i loro bisogni sociali e quale ruolo riconoscono al giornale quotidiano per soddisfarli.

Nella prima parte di questa pubblicazione viene proposto l'aggiornamento dei risultati delle ricerche condotte nelle classi - coinvolgendo sia studenti sia docenti - durante i mesi di marzo e aprile 2003. In particolare si inquadrano gli atteggiamenti e le valutazioni dei giovani e dei loro insegnanti verso l'iniziativa, a tre anni dall'inizio del progetto.
Nella seconda parte si ripropone la segmentazione degli studenti in gruppi tipologici già utilizzata negli anni precedenti, quale importante strumento interpretativo per la lettura dei risultati e per approfondire due temi specifici: la struttura dei bisogni dei giovani e la prefigurazione del quotidiano ideale.
La terza parte è dedicata ai temi propri di quest'anno: il quotidiano come strumento di formazione sociale e opinionale.

Per visionare il contenuto della ricerca commissionata dall'Osservatorio Permanente Giovani-Editori all'Istituto Gfk Eurisko cliccare sulla copertina: