imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

lunedì, 26 Settembre 2011 Osservatorio e Acri insieme per stimolare la partecipazione dei giovani

La collaborazione è sfociata in convegni come “Giovani Lettori, Nuovi Cittadini” e in progetti come “A Scuola con le Fondazioni”.

L'Osservatorio Permanente Giovani – Editori può vantare molti alleati, che negli anni hanno appoggiato l’importante sfida, quella di rendere i giovani dei soggetti attivi nella società, coinvolgendoli con delle iniziative create su misura per loro. Un rapporto indissolubile si è creato fin da subito con l’Acri, l'organizzazione che rappresenta le Casse di Risparmio Spa e le Fondazioni di Origine Bancaria.

L’impegno che ha sposato l’Acri è stato quello di unire le forze per far comprendere meglio ai giovani il senso di partecipazione alla comunità. Ecco che la collaborazione è sfociata presto in convegni come “Giovani Lettori, Nuovi Cittadini” e in progetti come “A Scuola con le Fondazioni”.

Assieme all'impegno verso la sensibilizzazione dei giovani, l'Osservatorio Permanente Giovani - Editori e l'Acri condividono la volontà di contribuire a creare le condizioni sociali, culturali, civili capaci di aiutare il mondo giovanile ad esprimere tutte le potenzialità che lo caratterizzano e che ne fanno un universo straordinariamente fertile.



pag. 1   2   3   4   5   6