imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

mercoledì, 01 Febbraio 2012 Il Papa riceve l'Osservatorio Permanente Giovani-Editori: "Si educhino i giovani alla lettura"

In occasione dei dieci anni di attività l'Osservatorio Permanente Giovani-Editori è stato ricevuto in udienza da Papa Benedetto XVI.

In occasione dei dieci anni di attività, il Presidente dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, accompagnato dai componenti dell’Ufficio di Presidenza dell’Organizzazione: Giancarlo Cerutti (Presidente del Sole 24 Ore), Andrea Riffeser Monti (Amministratore Delegato della Poligrafici Editoriale), Cesare Romiti e da Giuseppe Guzzetti (Presidente dell’Acri), è stato ricevuto in udienza privata da Papa Benedetto XVI in Vaticano.

Durante l’udienza il Pontefice si è soffermato sull’importante ruolo degli insegnanti nel progetto de “Il Quotidiano in Classe” e ha incoraggiato il Presidente e l’Organizzazione ha proseguire nell’attività formativa delle nuove generazioni di studenti, attraverso la lettura di più quotidiani a confronto, per far crescere il loro il senso civico. Il Papa ha sottolineato il valore civile e sociale del progetto e di tutti coloro che collaborano per la sua riuscita, a partire dai docenti. I 2.001.080 studenti che durante questo anno scolastico hanno aderito all’iniziativa partecipano grazie al lavoro generoso e appassionato di oltre 43mila insegnanti delle scuole superiori italiane.

Al termine dell’Udienza, su invito del Presidente Andrea Ceccherini, Papa Benedetto XVI ha dispensato una particolare benedizione al lavoro dell’Osservatorio.



top news: le notizie e gli eventi dell'Osservatorio

pag. 1   2   3   4   5   6