imagihttp://osservatorionline.it/media///2017/07/messaggero.jpg

header

L’Ambasciatore Usa David Thorne incontra gli studenti del progetto "Il Quotidiano in Classe"

In occasione del lancio della dodicesima edizione del progetto “Il Quotidiano in Classe” Andrea Ceccherini, Presidente dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, ha ospitato l’Ambasciatore americano David Thorne. Tema dell’incontro, che è stato condotto dal diretto de Il Sole 24 Ore, Roberto Napoletano, l’informazione e le tecnologie nell’era di internet. All’appuntamento erano presenti anche 250 studenti provenienti da tutta Italia, in rappresentanza degli oltre 2 milioni che partecipano all’iniziativa de “Il Quotidiano in Classe”. A loro l’Ambasciatore David Thorne ha rivolto queste parole  “La rete offre tante opportunità: grazie alla rete è più facile entrare nel mondo del lavoro". E ancora "Attraverso i nuovi media potete trovare il coraggio di andare avanti. E' la tecnologia che sta guidando l'attuale grande cambiamento".

Nel corso dell’incontro è stato anche lanciato una nuova iniziativa web, ilquotidianoinclasse.it, un’iniziativa che va ad integrarsi con quella cartacea preesistente per dare ai ragazzi l’opportunità, dopo aver letto i giornali in classe, di esprimere la propria opinione, le proprie idee e le proprie riflessioni. "E' un tempo di grandi cambiamenti, quello che stiamo vivendo – ha ribadito nel suo intervento il Presidente dell'Osservatorio Permanente Giovani–Editori - Andrea Ceccherini - e dove c'è cambiamento – ha proseguito Ceccherini - ci sono sempre i giovani in prima linea. Cosa hanno in comune il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, e quelli di Google Larry Page e Sergey Brin, se non aver cominciato la loro avventura professionale, proprio alla vostra età? Ragazzi, questo è il tempo delle opportunità: se ce l'hanno fatta loro, potete provarci anche voi. Ci vuole passione e coraggio, ma mai come adesso il futuro può essere davvero vostro. Non perdete questa occasione che la rete e il mondo digitale vi offrono, e siate rivoluzionari nell'usarla, per affermare nuove democrazie e nuove leadership".

Guarda la fotogallery con tutti i momenti dell'incontro: