imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

domenica, 06 Maggio 2012 Il rapporto tra i media e gli studenti nelle indagini dell'Osservatorio

L??Osservatorio Permanente Giovani-Editori è al passo coi tempi. Grazie alla collaborazione con uno dei più autorevoli istituti di ricerca a livello nazionale, l'Istituto GfK Eurisko, viene monitorato l??andamento delle proprie iniziative attraverso delle ricerche ad hoc.

L’Osservatorio Permanente Giovani-Editori è al passo coi tempi. Grazie alla collaborazione con uno dei più autorevoli istituti di ricerca a livello nazionale, l'Istituto GfK Eurisko, viene monitorato l’andamento delle proprie iniziative attraverso delle indagini ad hoc, ma soprattutto viene posta particolare attenzione riguardo al rapporto tra i media, sia nuovi che tradizionali, e i giovani.  

In particolare, nell'ambito del progetto "Il Quotidiano in Classe" e del "Giornale in Ateneo", gli esperti di GfK Eurisko curano la fase di ricerca volta ad ottenere il giudizio necessario al buon funzionamento dei progetti.


Per far sì che i giornali, tutti i giornali italiani, possano fare i propri passi per andare incontro ai giovani, l'Osservatorio chiede inoltre ad ogni studente che partecipa ai progetti come valuta i quotidiani di oggi e come vorrebbe fossero quelli di domani, e lo fa attraverso un'approfondita indagine che consente così anche un accurato monitoraggio dell'evoluzione dell'iniziativa.

I risultati delle indagini eseguite fino ad oggi sono stati presentati in anteprima nel corso dei convegni, come ad esempio "Crescere tra le righe", promossi dall'Osservatorio Permanente Giovani-Editori.



top news: le notizie e gli eventi dell'Osservatorio

pag. 1   2   3   4   5   6