imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

venerdì, 16 Novembre 2012 Su ilquotidianoinclasse.it parliamo con i ragazzi di razzismo nello sport

Sul portale una discussione importante con i ragazzi sul tema del razzismo nello sport a partire dalla storia del calciatore Daniel Kouko

Su ilquotidianoinclasse.it oggi abbiamo lanciato un argomento importante, quello del razzismo nello sport. Partendo dalla vicenda del giovane Daniel Kouko, 23enne calciatore originario della Costa d’Avorio e attaccante del FiesoleCaldine, al centro di spiacevoli episodi di razzismo in campo, abbiamo chiesto ai ragazzi di esprimere la propria opinione

Sono tanti quelli che giocano a calcio e magari nelle giovanili delle proprie città e tanti quelli che comunque vanno la domenica allo stadio. Gli abbiamo chiesto se si sono mai trovati ad assistere a episodi di questo tipo e come si potrebbe secondo loro risolvere questo genere di problemi.

Se il giovane Daniel Kouko arriva a dire "Così non mi diverto più, smetto di giocare", è necessario pensare a come intervenire perchè uno sport come il calcio torni ad essere solo un gioco. I valori dello sport rientrano in quel percorso di educazione alla cittadinanza tracciato dall'Osservatorio per i giovani studenti e con il concorso "La cultura dello sport: imparare, pensare, vivere SportivaMente" li stimola a dare creativamente la propria definizione di fairplay



news del giorno: pensieri quotidiani dall'Osservatorio

pag. 1   2   3   4   5   6