imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

giovedì, 21 Marzo 2013 "La Legalità nel Quotidiano": c'è tempo fino al 13 maggio

Si celebra oggi la Giornata della memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Anche l'Osservatorio è impegnato sul tema della legalità con un concorso

Si celebra oggi la diciottesima Giornata della memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Anche l’Osservatorio Permanente Giovani-Editori è impegnato sul tema dell’educazione alla legalità: infatti, in collaborazione con la Fondazione Banca Nazionale delle Comunicazioni promuove per l’anno scolastico 2012/2013, la settima annualità del concorso “La Legalità nel Quotidiano” riservato agli studenti di tutte le classi delle scuole superiori di secondo grado delle regioni Calabria e Puglia, che parteciperanno al progetto “Il Quotidiano in Classe”.

L’ambizione del concorso è quella di stimolare i ragazzi ad approfondire, ad analizzare e a discutere il tema della cultura della legalità, come aspetto fondamentale della tematica dell’educazione alla cittadinanza, partendo dalla lettura delle notizie riportate dai quotidiani e dal confronto delle idee all’interno della classe, durante l’ora settimanale di lezione dedicata all’iniziativa “Il Quotidiano in Classe”.

Obiettivi del progetto sono la promozione e la divulgazione dell’educazione alla cultura della legalità e del rispetto delle regole della comunità tra i giovani di due regioni italiane in prima linea nella lotta alla criminalità.

In occasione di questa nuova edizione del concorso, i ragazzi hanno l’opportunità di lavorare in gruppo, per realizzare un elaborato scritto sul tema: “Il dialogo, fonte di legalità”.

I lavori finali realizzati dalle classi dovranno essere inviati all’Osservatorio entro la data del 13 maggio 2013.

 

Buon lavoro a tutti!



news del giorno: pensieri quotidiani dall'Osservatorio

pag. 1   2   3   4   5   6