imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

lunedì, 13 Maggio 2013 I nuovi temi sono online su ilquotidianoinclasse.it

Ottimi spunti di riflessione da parte dei giornalisti per la nostra community!

Lunedì, tempo di nuovi temi su ilquotidianoinclasse.it! Di cosa scriverà questa settimana la nostra community?

Beppe Severgnini questa settimana propone il verbo regolare. Un termine interessante, perché la nostra vita è fatta di regole. Qualche volta le abbiamo digerite e neppure ci rendiamo conto che le stiamo rispettando, altre volte non le sopportiamo. Ci sono regole a casa, a scuola, insomma dappertutto. Quante regole sono necessarie nella vita? 

Per il Twitter Contest su questo tema, l'hashtag scelto è #regolenecessarie.

Massimo Esposti per introdurre il tema della settimana parte dalle immagini del trionfo della Nazionale di calcio nel 2006 e dal nuovo divieto secondo il quale in molti comuni italiani non sarebbe più possibile giocare a calcio nelle strade. Prima della grande diffusione delle automobile e dell’intensificarsi del traffico anche nei piccoli centri, il pallone era uno sport praticato spesso. Un gioco che secondo alcuni creerebbe problemi di schiamazzi, rumori e sicurezza. Ma secondo la nostra community è giusto dare un “calcio” (metaforicamente parlando) al divertimento di molti ragazzi? In senso più ampio dove finiscono i limiti della liberta personale di ognuno?

Per il Twitter Contest su questo tema, l'hashtag ufficiale è #ilvaloredellalibertà.

Paolo Giacomin, infine, parla di Internet. Sulla rete si possono fare cose buone e cose meno buone e si possono anche commettere reati esattamente come nella vita reale. In questi giorni si è parlato molto delle minacce ricevute da diverse personalità sulla Rete, di atti di pirateria informatica ed è tornato alla ribalta il tema della necessità di avere regole più severe che puniscano le condotte non corrette sulla Rete. Cosa ne penseranno i ragazzi? Ci dovrebbe essere una differenza di trattamento per una persona che ne minaccia un’altra lungo una strada o su una chat, o si tratta esattamente del medesimo reato e quindi punito nello stesso modo? 

L'hashtag per l'ultimo tema è #limitidelweb.

Ottimi spunti di riflessione per la nuova settimana de ilquotidianoinclasse.it!



news del giorno: pensieri quotidiani dall'Osservatorio

pag. 1   2   3   4   5   6