imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

lunedì, 25 Novembre 2013 Ilquotidianoinclasse.it: i temi della quinta settimana

Si parla di occupazioni, studi all’estero ed eroi più o meno cinematografici

Questa settimana i tre blogger de ilquotidianoinclasse.it hanno lanciato temi molto diversi tra loro. Giovanna Fregonara, blogger del Corriere della Sera, ci parla di proteste scolastiche. È ormai consuetudine degli ultimi anni assistere nel mese di novembre ad istituti occupati dagli studenti. Intervistando alcuni studenti però viene fuori uno scenario differente: i giovani sono più orientati a forme di autogestione, probabilmente perché le “occupazioni” appartengono a epoche ormai lontane. Di qui il tema della settimana: cosa ne pensano i giovani delle occupazioni? Sono forme di protesta superate? E soprattutto, è giusto protestare?

Massimo Esposti, blogger de Il Sole 24 Ore ci parla invece dei “cervelli in fuga”, un argomento di cui si parla ormai da diversi anni. Secondo recenti sondaggi sono sempre molti i giovani che vorrebbero andare all’estero per studiare, per lavorare o anche più semplicemente per vivere lontano dal proprio paese d’origine. Basandosi su queste notizie il blogger chiede ai ragazzi de ilquotidianoinclasse.it di esprimere la propria opinione sull’eventualità di studiare fuori dall’Italia: cosa spinge i ragazzi a farlo?

Infine Paolo Giacomin, blogger del Quotidiano Nazionale ci porta nell’universo dell’ultima trilogia cinematografica di successo, “The Hunger Games”. La protagonista della saga, Jennifer Lawrence, cercando di spiegarne il successo ha affermato che i ragazzi hanno bisogno di eroi; per questo il blogger ha chiesto ai ragazzi di raccontare i proprio eroi.

Non vediamo l’ora di leggere i vostri post..buon lavoro!



pag. 1   2   3   4   5   6