imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

sabato, 17 Maggio 2014 "La libertà delle idee a confronto"

Prorogata al 7 giugno la scadenza del concorso realizzato in collaborazione con Enel

L'Osservatorio Permanente Giovani-Editori ha promosso in collaborazione con Enel la seconda edizione del concorso “La libertà delle idee a confronto”, iniziativa aperta a tutte le classi  he partecipano al progetto “Il Quotidiano in Classe” e anche agli studenti di quelle classi che partecipano al progetto “PlayEnergy”.

Le classi avranno tempo fino al 7 giugno per inviare gli elaborati realizzati nel corso dell’anno.

Lo scopo di questo concorso è quello di educare le giovani generazioni al valore del pensiero critico, partendo dal prezioso messaggio prezioso della necessità del dialogo e del confronto delle idee.

Gli studenti sotto la guida del proprio insegnante devono realizzare un report dell’esperienza a cui hanno preso parte: un vero e proprio dibattito in classe, prendendo spunto dal modello “confronto all’americana”, studiando uno dei quattro temi proposti per questa edizione del concorso: I giovani e le scienze (il futuro della ricerca in Italia VS all’estero) - I giovani e le tecnologie (la tecnologia svago VS impegno) - I giovani e il futuro (merito VS raccomandazione) - I giovani e la partecipazione (impegno reale VS virtualecittadinanza energetica attiva VS passiva)

Buon lavoro!



pag. 1   2   3   4   5   6