imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

martedì, 23 Settembre 2014 Inaugurato l’anno scolastico 2014-2015

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano incita i ragazzi “Ragazzi volate alto!”

Si è svolta ieri pomeriggio nella cornice nel Cortile d’onore del Quirinale la cerimonia d’inaugurazione per il nuovo anno scolastico, 2014/2015. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha parlato ai tremila ragazzi presenti incitandoli a “Ragazzi volate alto!”; rivolgendosi agli insegnanti ha invece cercato di infondere un maggior senso di incoraggiamento: “crediamo in voi, nel vostro apporto, nel vostro spirito di sacrificio. Confidiamo nella chiarificazione e concretizzazione degli impegni annunciati dal governo per il superamento di situazioni ormai insostenibili che le politiche del passato non hanno mai risolto”.

Presente alla cerimonia anche il ministro dell’istruzione Stefania Giannini che salutanto i ragazzi, gli insegnanti e le famiglie presenti ha voluto sottolineare l’importanza dell’istruzione: “l’istruzione è una leva per uscire dalla crisi». «Io non sono il ministro più importante del Governo. Credo però di essere il ministro più fortunato perché la vostra voglia di apprendere e la vostra voglia di insegnare è la leva più potente che il nostro paese ha a disposizione per uscire dalle secche di una crisi drammatica. Noi pensiamo che per ricostruire una buona scuola non basta solo un governo. Ci vuole un paese intero”.

Fonte corriere.it

 



pag. 1   2   3   4   5   6