imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

mercoledì, 11 Febbraio 2015 La cultura dello sport: imparare, pensare, vivere SportivaMente. Edizione 2014/2015

Il concorso realizzato in collaborazione con la Fondazione Sicilia e La Gazzetta dello Sport

L’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, la Fondazione Sicilia e La Gazzetta dello Sport, stanno collaborando ancora una volta alla realizzazione dell’ottava edizione di questo concorso "La cultura dello sport: imparare, pensare, vivere SportivaMente". La collaborazione nasce dall’ambizione di diffondere tra i giovani la cultura dello sport, aspetto fondamentale della loro formazione, e di far maturare una nuova consapevolezza sportiva ed etica, fondata sul rispetto di se stessi e degli altri, sull'osservanza delle regole, sulla convivenza civile, sull'educazione alla filosofia sportiva e all'accettazione della sconfitta. L’intento è quello di contribuire ad avvicinare i giovani allo Sport e ai suoi valori - i valori del gioco, della competizione e della squadra - attraverso una lettura della pratica sportiva intesa come una vera e propria filosofia di vita, che ne metta in luce tutti i valori e le potenzialità, dalla sua funzione ludica, a quella salutistica, fino a quella sociale ed educativa. Il concorso coinvolge le scuole di tutta Italia che partecipano al progetto “Il Quotidiano in Classe”, in particolare le classi prime, seconde e terze delle scuole secondarie superiori mentre in Sicilia si allarga anche alle classi quarte e quinte.

Ciascuna classe iscritta al concorso ha a disposizione le copie dei quotidiani previsti nell'ambito del progetto "Il Quotidiano in Classe" ed in aggiunta, un giorno alla settimana, riceve anche quelle de La Gazzetta dello Sport. Gli studenti delle classi iscritte devono lavorare in gruppo per realizzare tre fotografie, che rappresentino altrettanti momenti/contesti in cui lo sport mette in luce i sui vantaggi sociali, etici e salutistici. Le fotografie saranno accompagnate da un breve testo, teso a chiarificare il senso dell’opera. Nella sezione del sito dedicata al concorso trovate tutte le informazioni e un serie di schede didattiche che potranno guidarvi nel corso della realizzazione dell’elaborato.

Gli elaborati potranno essere inviati all’indirizzo elaborati@osservatorionline.it fino al 15 maggio 2015.

Buon lavoro a tutti!

 



pag. 1   2   3   4   5   6