imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

giovedì, 19 Febbraio 2015 Valori in corso: stiamo lavorando per noi. Edizione 2014/2015

Ecco il concorso realizzato in collaborazione con L’Osservatore Romano

Anche per l’anno scolastico 2014/2015 l'Osservatorio Permanente Giovani-Editori e L'Osservatore Romano stanno promuovendo una edizione, la quarta, del concorso "Valori in corso: stiamo lavorando per noi", concorso riservato ad alcune delle classi che partecipano al progetto "Il Quotidiano in Classe". L’obiettivo è quello di accompagnare i giovani nel loro processo di crescita, che è notoriamente faticoso, provando a farlo in un contesto che cambia continuamente.

Il contesto sociale in cui viviamo è caratterizzato da un forte rallentamento dell'evoluzione del ciclo di vita dei ragazzi: i giovani hanno paura di crescere e il loro processo di sviluppo e di adultizzazione è fortemente frenato, e questo "blocco" comporta anche un altrettanto forte ritardo nell'acquisizione dei valori di Cittadinanza e della loro pratica tra i ragazzi. L'Osservatorio Permanente Giovani-Editori e L'Osservatore Romano realizzano questo concorso per offrire ai docenti e agli studenti l'opportunità di aprire in classe una nuova finestra sul mondo attraverso la lettura di una diversa testata. Il docente che ha aderito a questa iniziativa "apre" una sorta di cantiere virtuale delle idee in classe, insieme ai suoi studenti; questo cantiere serve a lavorare con i giovani per aiutarli a prepararsi al viaggio che dovranno intraprendere per costruire il loro futuro. Lo scopo del cantiere è quello di progettare con i ragazzi il viaggio per crescere, alla riscoperta dei valori importanti, e l'insegnante guida e aiuta questo lavoro. In classe il docente ha a disposizione come strumenti di lavoro, le copie dei quotidiani, le testate già previste nell'ambito del progetto "Il Quotidiano in Classe” e in aggiunta anche L'Osservatore Romano.  

Lo scopo del cantiere è progettare con i ragazzi il viaggio per costruire il loro futuro, alla riscoperta dei valori importanti, e l'insegnante guida i suoi studenti e li aiuta a preparare la loro borsa valori: un contenitore virtuale che ogni studente deve riempire con cinque articoli letti sui quotidiani e ritenuti particolarmente significativi e utili per questo viaggio; i cinque articoli che ogni studente porta con sé dovranno aiutarlo in questo viaggio teso a costruire il suo futuro, e per lui, saranno rappresentativi dei suoi valori. 10 valori i valori da approfondire: altruismo, bellezza, compassione, dolcezza, ecologismo, gratuità, laboriosità, legalità, onestà e ospitalità. Preparata la borsa, ogni studente sceglie anche il suo compagno di viaggio ideale, perché un viaggio così importante è meglio farlo in compagnia; ogni studente indica quindi la persona che vorrebbe lo accompagnasse e con la quale vorrebbe affrontare il suo cammino di crescita.

Lo studente è chiamato a preparare il suo documento di viaggio: un testo attraverso il quale ognuno racconta le ragioni delle sue scelte, come e perché ha scelto quei 5 articoli/valori, perché ha voluto portare con sé quel compagno di viaggio, quali sono le ragioni che lo hanno ispirato e come pensa che i 5 articoli/valori e il compagno lo potranno aiutare nel suo cammino, nel percorso di vita che immagina di fare.

Gli elaborati finali dovranno essere inviati tramite mail all'indirizzo elaborati@osservatorionline.it entro il 30 maggio 2015.



pag. 1   2   3   4   5   6