imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

martedì, 01 Settembre 2015 Test d’ingresso all’Università: si parte il 4 settembre

Si comincia con le Professioni Sanitarie, a seguire Medicina, Odontoiatria e Architettura

All’avvio del nuovo anno scolastico e accademico manca ormai davvero poco e i test d’ingresso alle facoltà a numero programmato sono tra le prime attività della nuova stagione. I primi a cimentarsi con la prova d’ammissione saranno, il 4 settembre, i diplomati interessati alle Professioni sanitarie. Avranno a disposizione 100 minuti per rispondere a 60 quesiti (ogni risposta esatta farà guadagnare 1.5 punti, ogni risposta non data 0 punti, e ognuna errata costerà una penalità di -0.4 punti). I posti disponibili per le 22 professioni sanitarie sono 25.522 (circa 1000 in meno del 2014) di cui 15.144 per il corso di laurea in infermieristica (2.169 posti per fisioterapia, 839 per ostetricia, 819 per tecniche di radiologia medica, 688 per logopedia, 655 per igiene dentale, 111 posti per il corso in podologia e 382 per dietistica). 

L’8 settembre sarà invece la volta di Medicina e Odontoiatria. Sono 9.513 i posti disponibili quest’anno, quasi 500 in meno rispetto allo scorso anno, e 60.000 candidati.  Saranno sempre 60 i quesiti a cui gli aspiranti medici dovranno rispondere in 100 minuti, mentre la ripartizione del numero di domande per ciascun argomento è stata modificata in favore del numero dei quesiti delle materie “disciplinari” con una riduzione delle domande di cultura generale e logica (di solito le più temute dagli studenti). Si prosegue poi il 9 settembre con Veterinaria (717 posti), il 10 settembre con Architettura (7.802 posti) mentre il 16 settembre sarà la volta di Medicina in Inglese: la prova si svolgerà in contemporanea in 17 paesi oltre all’Italia, dagli Usa al Qatar, 3.918 iscritti (204 posti per cittadini comunitari e non residenti in Italia e 101 per i non comunitari residenti all’estero). 

I risultati dei test saranno pubblicati il 22 settembre per Medicina e Chirurgia-Odontoiatria, il 23 settembre per Veterinaria, il 24 settembre per Architettura. La graduatoria di merito nazionale sarà pubblicata invece il prossimo 7 ottobre.

Fonte lastampa.it



pag. 1   2   3   4   5   6