imagihttp://osservatorionline.it/media///2017/07/messaggero.jpg

Inspire a generation: Palermo

Si è tenuta a Palermo, presso l'Istituto Volta, la quarta delle cinque giornate del ciclo Inspire a generation per l'anno scolastico 2018-2019. Ad intervenire studenti e docenti proveniente da alcune scuole della Sicilia Orientale. La mattinata si è aperta con video istituzionale dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori e con introduzione di Massimo Esposti, contributor at Il Sole 24 Ore; è poi intervenuto Lino Morgante, Direttore Editoriale de Il Giornale di Sicilia e della Gazzetta del Sud. Al termine dei saluti di Lino Morgante è cominciata la lezione, nell’ambito del progetto “Il Quotidiano in Classe”, a cura di Gian Antonio Stella editorialista del Corriere della Sera. Alla lezione di Gian Antonio Stella è seguita quella di Marco Ferrando, giornalista del Sole 24 ORE, nell’ambito del progetto “Young Factor”.

Al termine delle due lezioni c'è stato l'intervento “Fake news, come si riconoscono e perché conviene evitarle” di Luigi Casillo giornalista di Sky TG24, nell’ambito del Progetto “ULTIMA ORA - powered by Sky Academy e Osservatorio Permanente Giovani-Editori.

A conclusione deilavori è giunto l'intervento, nell’ambito del progetto “Giovani, Energia del futuro”, degli studenti Bruno Raffaele, La Corte Umberto, Vighi Francesca e Famoso Michelangelo che hanno seguito il corso “L’arte di parlare in pubblico” realizzato in collaborazione con ENI.