imagihttps://osservatorionline.it/media///2019/03/giornale-sicilia.png

Inspire a generation: Torino

Si è svolta a Torino, presso il Liceo Classico D’Azeglio, la prima delle cinque giornate del ciclo Inspire a generation per l'anno scolastico 2019-2020, giornate che sono promosse dall'Osservatorio Permanente Giovani-Editori in collaborazione con Eni e Tim. 

Ad introdurre i lavori di questa prima giornata sono stati Massimo Esposti, contributor at Il Sole 24 Ore e Luigi Somenzari, Responsabile Area Educazione e Ricerca Scientifica Fondazione CRT, che ha portato i saluti della Fondazione. Dopo questa prima parte introduttiva di saluti la giornata è entrata nel vivo: Marco Castelnuovo Direttore Corriere Torino ha presentato il progetto “Technology - Digital literacy” promosso per il primo anno dall’Osservatorio in collaborazione con TIM. È stata poi la volta della prima delle due lezioni previste: Marco Ferrando, giornalista del Sole 24 ORE, ha approfondito alcuni temi legati al progetto “Young Factor” mentre Gian Antonio Stella editorialista del Corriere della Sera è salito in cattedra in chiusura per dare nuovi spunti utili per la lezione con “Il Quotidiano in Classe”.