imagihttps://osservatorionline.it/media///2021/09/Logo Tribuna.png

  • news /
  • Zaila Heard vince la gara nazionale di spelling negli USA
header

La prima quattordicenne afroamericana a vincere il titolo

Con la parola Murraya, un genere di albero esotico, Zaila Heard (rinominata Zaila Avant-garde), studentessa di una scuola alla periferia di New Orleans, è stata la prima afroamericana a vincere nella competizione centenaria di spelling. La National Spelling Bee infatti è la gara più famosa in america, e forse anche nel mondo, in cui i partecipanti devono azzeccare tutte le singole lettere di parole spesso molto complicate ed inusuali, pe vincere il premio finale del torneo.

Zaila, sul palco del Walt Disney World Resort, non ha sbagliato neanche una lettera delle tante parole che ha dovuto pronunciare, tanto che ha ricevuto i complimenti dalla vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris e dalla first lady Jill Biden.



  • news
  • Zaila Heard vince la gara nazionale di spelling negli USA